6 luglio 2010

Elemento Acqua

L'acqua è uno dei cinque elementi del Feng Shui.
Come per la personalità degli esseri umani così per i 5 elementi del FS, ci sono delle caratteristiche che li distinguono l’uno dall'altro.

Impariamo a conoscere i “tratti somatici” dell’elemento acqua:

- L’acqua è elemento Yang.
- E’ associata al punto cardinale nord.
- Al colore nero.
- Alle sensazioni di umidità e freschezza.
- La sua energia è associata alla forma concentrica.
- Per il FS questo elemento è strettamente legato alla saggezza dell’anima.

E’ una buona occasione per ricordare che Feng Shui vuol dire “Vento e Acqua” che erano considerate originariamente le energie generatrici di tutto l’universo e da qui se ne può dedurre che è un elemento molto significativo anche per la nostra vita.
Siamo tutti in gran parte costituiti da acqua, come il pianeta che abitiamo. E’ importante anche per la riproduzione infatti senza di essa non ci sarebbe fecondazione.
Per funzionare al meglio “l’energia acqua” ha bisogno di un movimento che in natura tende verso il basso, e di un flusso che per essere ottimizzato deve seguire un andamento sinuoso e non diretto.
L’acqua stagnante è nefasta, è dove le cose marciscono e non va bene in nessun ambito.

L’acqua è ricchezza.
Nella lettura delle zone di una casa per il Feng Shui, si noterà un’associazione tra bagni e ricchezza proprio per la loro corrispondenza all’elemento acqua.
L’acqua nel Feng Shui è alimentata con fontane o con acquari, ma anche solo la bolla del pesciolino rosso in una casa può essere molto utile, l’importante è tenere l’acqua sempre fresca e limpida . La forma dell’acquario o della fontana da preferire sarà quella circolare perché appartiene all’elemento metallo che, secondo il ciclo costruttivo dei 5 elementi, si combina bene con l’acqua. 

Una curiosità: i pesci nella vasca aiutano l’acqua a circolare e non a caso “pesce” nella lingua cinese mandarino si pronuncia allo stesso modo di “in eccesso” quasi ad indicare il modo più efficace per portare ricchezza anche solo la ricchezza di movimento che circola dentro la vasca stessa.

Anche la posizione del vostro mini acquario è importante.
Secondo il Bagua la parte anteriore e quella posteriore della vostra casa hanno il maggior impatto sulla vostra ricchezza. Il settore sul retro della casa, dove di solito sono collocate le camere da letto, dovrebbe essere tenuto sereno e tranquillo e dal momento che, come abbiamo detto anche un’ampolla con un pesciolino simboleggia il flusso, il movimento, non sarà questa la zona più adatta per collocarla ma nella parte anteriore, e possibilmente nei pressi della porta d’ingresso.

Il Feng Shui associa l’acqua anche alla prosperità. 
La gente ha sempre avuto grande affinità con questo elemento anche legato al territorio: le maggiori civiltà sono nate vicino all’acqua, come le più grandi città vicino a fiumi o corsi d’acqua sono state costruite. Non a caso, anche oggi gli appartamenti situati in sua prossimità sono considerati più propizi e per questo più quotati.

La personalità acqua si associa ad un carattere calmo e riflessivo.

L’energia acqua correttamente applicata per il Feng Shui può rafforzare i rapporti esistenti, contribuire a creare nuove relazioni e aiutare la prosperità di una casa o di un edificio.


Scegli un altro elemento

Nessun commento:

Posta un commento

Iscriviti