15 luglio 2010

Elemento Fuoco

Il fuoco, è un elemento importante. La sua scoperta ha rivoluzionato la vita dell’uomo, da subito e per sempre.
Basti pensare alle volte in cui, trovandoti seduto davanti ad un falò o ad un caminetto, ti sei incantato per lo “schioppettio” delle fiamme e per le loro meravigliose forme in cerca di ossigeno.
Automaticamente ci si incanta a guardarlo. E’ ipnotico!

14 luglio 2010

Full Lux

"Scelgo di stare bene anche se le cose non vanno per il verso giusto!"

13 luglio 2010

Il tuo peso dipende da ciò che mangi ma...non solo!

La cucina. E’ la parte della casa che nutre e sostiene la nostra vita.
Prima regola:  cucina ed ingresso non devono condividere lo stesso spazio se non con opportuni accorgimenti. Infatti la porta di ingresso, disperderebbe il Chi troppo in fretta.

La cucina deve avere un arredo pratico e funzionale che permetta a coloro che preparano i cibi di lavorare comodamente e in modo organizzato. E’ indispensabile che ci sia almeno una finestra per un buon riciclo di aria.
Cucinando in armonia, si prepareranno piatti che avranno come ingrediente primo l’“energia positiva” e quindi, una famiglia felice. Più spesso si cucina, 
più si avranno opportunità di approfittare di ricchezza, salute e amore perché i fornelli rappresentano la capacità di elevare il proprio potenziale.

Frutta e verdura sono alimenti, per eccellenza, più sani di altri. Provengono dalla terra e di questa apportano le benefiche vibrazioni di cui il nostro corpo necessita.

Eliminare oggetti, piccoli elettrodomestici, pentole e stoviglie, che non si utilizzano, contribuirà ad avere ordine e pulizia.
Una cucina disordinata può procurare un aumento di peso!
Nel Feng Shui, metaforicamente, la cucina è per la casa quello che il corpo è per una persona. Bisogna fare molta attenzione al suo benessere. Tenere questo ambiente accogliente, pulito ed efficiente vuol dire avere cura di se stessi.

Le lame dei coltelli e quelle delle forbici, hanno energia tagliente ed è possibile che, tenerle a vista possa, provocare un’ atmosfera disturbata da ansie e tensioni. Meglio riporli in un cassetto!
A proposito di cassetti, in casa c’è sempre un “cassetto spazzatura” dove si conservano le cose più disparate che non hanno una collocazione specifica, per esempio: caricabatterie, apribottiglie, schiaccianoci. Ecco, questo è il luogo della casa che meglio di qualunque altro potrebbe ospitare il cassetto in questione: la cucina; sempre meglio però, tenerlo in ordine.
L’impianto idraulico deve essere perfettamente funzionante. Eventuali perdite di tubi o rubinetti procurerebbero una inutile dispersione energetica.
Per la scelta della posizione  lavello/piano cottura, considerare che, per il ciclo distruttivo, l’acqua spegne il fuoco, è quindi preferibile, se accostati, introdurre tra loro un elemento legno per esempio  un tagliere che ripristini il ciclo costruttivo.

E’ l’elemento fuoco che in questa zona della casa ha maggior influenza e dal momento che c’è anche presenza di energia acqua, il metallo con tutte le sue caratteristiche farà da mediatore Per cui pentole, maniglie e piccole superfici d’acciaio contribuiranno ad un ambiente armonioso. Attenzione però a non esagerare.

I colori consigliati per le pareti della cucina sono senza dubbio il bianco e tutti quelli chiari che daranno luminosità e aumenteranno la sensazione di pulizia e ordine.
E’ risaputo che in cucina la famiglia si riunisce almeno una volta al giorno per un pasto. Ottima occasione di dialogo e confronto. 



Visita un altro Ambiente

9 luglio 2010

"Ben" alzati !

                    La mattina quando ti alzi, prima ancora della doccia ... rifai il letto!
Sentirai da subito una sensazione di benessere, una carica di energia positiva, che ti accompagnerà per il resto della giornata. Inoltre predisporrai la camera da letto ad un ottimo Feng Shui per la notte.


7 luglio 2010

Elemento Legno


 
L’energia Legno rappresenta la crescita, lo sviluppo, pianificazione. L'importanza di questo elemento per il Feng Shui è dato dal fatto che la sua energia racchiude simbolicamente quella di tutto l'universo, è associato alla vitalità e all'energia positiva. 







- Ha energia yang.
- Il punto cardinale associato al legno è l’est.
- Il movimento della sua energia, tende verso l’alto e verso l'esterno.
- La forma è cilindrica
- La stagione a cui si associa è la primavera.
- Il suo colore è blu/verde.

Full Lux


" L'amore incondizionato è il più grande regalo che possa fare a me stessa "



6 luglio 2010

Elemento Acqua

L'acqua è uno dei cinque elementi del Feng Shui.
Come per la personalità degli esseri umani così per i 5 elementi del FS, ci sono delle caratteristiche che li distinguono l’uno dall'altro.

Impariamo a conoscere i “tratti somatici” dell’elemento acqua:

- L’acqua è elemento Yang.
- E’ associata al punto cardinale nord.
- Al colore nero.
- Alle sensazioni di umidità e freschezza.
- La sua energia è associata alla forma concentrica.
- Per il FS questo elemento è strettamente legato alla saggezza dell’anima.

5 luglio 2010

Il peso del peso!

E' facile immaginare che a fine giugno tu abbia già fatto il cambio dell'armadio.
Più difficile è credere che tu abbia con disinvoltura dato via gli abiti che per una stagione intera (se non di più) non hai indossato.
Scommettiamo?




Per pigrizia,per affezione o per distrazione, ricorre spesso quest’errore. Nella speranza che : …“l’anno prossimo sarà quello giusto!”, l’operazione di declattering nell’armadio è sempre rimandato. Si tende a conservare vestiti che non vanno più con la speranza che un giorno ……

Quel giorno non arriverà mai se si continua così.

Nell’armadio c’è energia ristagnante. Non c’è niente di peggio soprattutto per chi vuole recuperare il peso forma. Inconsapevolmente si richiama “quella taglia” che come un boomerang torna indietro e sembra irraggiungibile.

Con disinvoltura e con amore, rimetti in circolo quell’energia.
Vendi, baratta, regala i vestiti che non ti vanno più.
Raggiungere il peso forma non sarà più un problema se è questo che vuoi davvero.
CREDICI!

4 luglio 2010

Mariella Losa



"Perdona te stesso e gli altri, così facendo concedi a tutti la libertà. 


Affrancati dal passato e procedi serenamente nel presente"


Ora tocca a te!

Il sonno ti rigenera!

E' in camera da letto che l’attenzione per il Feng Shui deve essere particolarmente concentrato.

L’energia deve fluire con disinvoltura e in alcuni casi deve essere accompagnata, perché è fondamentale evitare GETTI energetici troppo violenti, in direzione del letto.

E’ la camera che più di ogni altra risulta legata alla spiritualità e al subconscio.
E’ qui che si trascorre un terzo della giornata, quello più importante, durante il quale anche inconsapevolmente rigeneriamo la nostra energia per poi ricominciare. 
Per questo il suo "abitare" deve essere piacevole e rilassante.

Cominciamo con la disposizione degli arredi. 
Protagonista sarà il letto.



La sua testata deve essere appoggiata ad un muro e ben venga se questo appoggio si trova in una posizione che lascia libera alla vista la porta d’ingresso di questa stanza.

L’intento deve essere quello di dare al letto una posizione di protezione ma anche di controllo. 

Evita correnti d’aria troppo violente tra la porta e la finestra (il CHI entrerebbe ed uscirebbe troppo in fretta) e se il letto è costretto in questa “corrente”, che sia la posizione dei piedi e non quella della testa a trovarsi più esposta.

La sera è opportuno chiudere tutte le porte che aprono in questa camera: le ante dell’armadio, i cassetti, la porta d’ingresso e quella del bagno, se presente. 

Per quanto riguarda l’illuminazione, per quella naturale, se esposta a sud o a est, scegliere un tipo di tendaggio più pesante in modo da impedire che la luce entri troppo forte; per quella artificiale invece,preferire lampadine a luce calda …. per non parlare poi della luce delle candele che sarebbe AD OC! 

Se solo pensiamo al concetto di intimità ci sarà facile immaginare l’atmosfera che si dovrà respirare.

Un ambiente soft ecco il risultato che devi ottenere, lasciati guidare dall'istinto!
Esponi “immagini felici”: coppie (di qualunque natura sia il soggetto); scene d’amore; quadri e foto che rappresentano ciò che desideri dalla vita. ...

Evita gli specchi che riflettono il letto. Questi simbolicamente, per antiche credenze orientali, sdoppiano le figure e incitano all'infedeltà.

Come già detto in questa stanza anche quando dormi il tuo subconscio lavora, quindi non è consigliabile avere arredi o attrezzi legati al lavoro, sia fisico che mentale. Cyclette, tapis roulant , scrivanie, per non parlare poi di apparecchiature elettriche come il televisore o il computer o comunque ciò che ha fili elettrici a vista. Tutte cose che influiscono sulla qualità del riposo.

I colori da scegliere, per l’arredo e per le pareti, dovranno confermare l’atmosfera di intimità e quindi dovranno essere tonalità calde. Da preferire saranno i colori della scala dal bianco al cioccolato.

Terracotta, pietra, legno, sassi e cristalli sono materiali favorevoli a questo ambiente.

Mantenere fresca e pulita la camera, e riciclare l'aria ogni giorno.

Abbi un buon Feng Shui in questa alcova dove …. tutto può succedere ……!



2 luglio 2010

Spaghetti Style!

E’ facile immaginare che se questo locale fosse semivuoto e quindi con altri posti disponibili ,non sarebbe sicuramente questo il tavolo che sceglieremmo per consumare il nostro pasto. Ma noi non ci auguriamo che il locale sia semivuoto per evitare questa posizione, vero?!
Sarebbe un pensiero nefasto per i proprietari e per chi ,come loro, ci lavora!
Allora, analizziamo insieme la situazione  e ripariamo il riparabile.
Le porte dei bagni che si affacciano direttamente sul tavolo, sono la causa prima di un’enorme dispersione di energia. Il chi si perderà, gettandosi letteralmente nel WC!

Iscriviti