4 luglio 2010

Il sonno ti rigenera!

E' in camera da letto che l’attenzione per il Feng Shui deve essere particolarmente concentrato.

L’energia deve fluire con disinvoltura e in alcuni casi deve essere accompagnata, perché è fondamentale evitare GETTI energetici troppo violenti, in direzione del letto.

E’ la camera che più di ogni altra risulta legata alla spiritualità e al subconscio.
E’ qui che si trascorre un terzo della giornata, quello più importante, durante il quale anche inconsapevolmente rigeneriamo la nostra energia per poi ricominciare. 
Per questo il suo "abitare" deve essere piacevole e rilassante.

Cominciamo con la disposizione degli arredi. 
Protagonista sarà il letto.



La sua testata deve essere appoggiata ad un muro e ben venga se questo appoggio si trova in una posizione che lascia libera alla vista la porta d’ingresso di questa stanza.

L’intento deve essere quello di dare al letto una posizione di protezione ma anche di controllo. 

Evita correnti d’aria troppo violente tra la porta e la finestra (il CHI entrerebbe ed uscirebbe troppo in fretta) e se il letto è costretto in questa “corrente”, che sia la posizione dei piedi e non quella della testa a trovarsi più esposta.

La sera è opportuno chiudere tutte le porte che aprono in questa camera: le ante dell’armadio, i cassetti, la porta d’ingresso e quella del bagno, se presente. 

Per quanto riguarda l’illuminazione, per quella naturale, se esposta a sud o a est, scegliere un tipo di tendaggio più pesante in modo da impedire che la luce entri troppo forte; per quella artificiale invece,preferire lampadine a luce calda …. per non parlare poi della luce delle candele che sarebbe AD OC! 

Se solo pensiamo al concetto di intimità ci sarà facile immaginare l’atmosfera che si dovrà respirare.

Un ambiente soft ecco il risultato che devi ottenere, lasciati guidare dall'istinto!
Esponi “immagini felici”: coppie (di qualunque natura sia il soggetto); scene d’amore; quadri e foto che rappresentano ciò che desideri dalla vita. ...

Evita gli specchi che riflettono il letto. Questi simbolicamente, per antiche credenze orientali, sdoppiano le figure e incitano all'infedeltà.

Come già detto in questa stanza anche quando dormi il tuo subconscio lavora, quindi non è consigliabile avere arredi o attrezzi legati al lavoro, sia fisico che mentale. Cyclette, tapis roulant , scrivanie, per non parlare poi di apparecchiature elettriche come il televisore o il computer o comunque ciò che ha fili elettrici a vista. Tutte cose che influiscono sulla qualità del riposo.

I colori da scegliere, per l’arredo e per le pareti, dovranno confermare l’atmosfera di intimità e quindi dovranno essere tonalità calde. Da preferire saranno i colori della scala dal bianco al cioccolato.

Terracotta, pietra, legno, sassi e cristalli sono materiali favorevoli a questo ambiente.

Mantenere fresca e pulita la camera, e riciclare l'aria ogni giorno.

Abbi un buon Feng Shui in questa alcova dove …. tutto può succedere ……!



2 commenti:

  1. Buongiorno,
    Vi contatto tramite commento perché non ho trovato nessun altro modo per farlo.
    Vorrei farvi conoscere il servizio Paperblog, http://it.paperblog.com che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. I vostri articoli mi sembrano adatti a far parte di certe rubriche del nostro sito (Salute e Benessere ad esempio) e mi piacerebbe che voi entraste a far parte dei nostri autori.

    Sperando di avervi incuriosito, vi invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti, domande o suggerimenti,
    Cordialmente,

    Silvia
    Responsabile Comunicazione
    Paperblog Italia
    silvia@paperblog.com

    RispondiElimina
  2. ecco quello che cercavo...molto interessante!!! la mia camera da letto è proprio cosi come l'hai descritta...dovrei cambiare solo il colore delle pareti e delle tende...grigio le prime blu le seconde...lo farò. grazie :)

    RispondiElimina

Iscriviti