19 giugno 2013

Ci vuole ... un Fiore!

All'inizio dell’estate, non è difficile, magari percorrendo qualche anonima strada di periferia, imbattersi in piccoli sprazzi di verde resi squillanti dal giallo dei fiori spontanei. Ancor più in piena campagna, l’occhio amante della natura si sofferma su campi accesi e armoniosi. Perché non portare, proprio nel nome di una palette naturale, queste immagini dentro casa?

Specie in stanze di passaggio e movimento, elaborando l’ispirazione in linea con l'elemento Terra del Feng Shui, i colori manterranno la loro promessa. Proprio il giallo è fortemente legato alla Terra: potrebbe essere potenziato con l’uso di forme quadrate, in un tappeto, o con cuscini o ancora svuota tasche di questo colore.



Non fermatevi, però, al giallo vivo dei petali: pensate al tono più delicato degli stami, perfetto per pareti eleganti, all'intensità solare del polline, da richiamare in dettagli decorativi, mentre la luce chiarissima che crea una sorta di trasparenza nelle corolle, non gialla e non bianca, suggerisce la stessa delicata positività che otteniamo con lievissimi tendaggi avorio, e con paralumi in tessuti naturali che lascino filtrare e insieme smorzino l’illuminazione. Le sfumature sono molto vicine, come in un insieme di colori che qualcuno chiamerebbe classico, però, a fare la differenza e ad accentuarne la naturale armonia, contribuirà il modo di dosarli, ricalcato da un semplicissimo fiore di campo, o perfino dalle simpatiche infiorescenze di quella che la maggior parte della gente chiama “erbaccia”, tenace fino a divenire capace di crescere in un infimo varco del cemento, a ridosso dei muri, nel più desolato degli habitat


In ogni prato compare il verde: il consiglio è tuttavia quello di non utilizzare la gradazione abbastanza stucchevole in genere definita “erba”, ma scegliere un verde più denso e pastoso, imitando i gambi dei fiori, e introdurlo nell'arredo a piccole dosi.
Poche, ma ben scelte, piante dalle lucide foglie in prossimità dell’ingresso, finestre aperte affinché aria pulita invada l’ambiente, qualche candela dal colore della cera naturale, e un ampio scorcio di casa vostra regalerà la stessa voglia di rilassarsi e di lasciar andare ogni pensiero negativo di chi si sdraia in un prato a lasciarsi carezzare dal vento estivo.

Nessun commento:

Posta un commento

Iscriviti