14 giugno 2010

A volte capita....

Vi è mai capitato di sentirvi giù di morale senza conoscerne il motivo? C’è chi chiama l’amico del cuore per scambiare due chiacchiere, chi preferisce una lunga passeggiata, c’è chi si dedica ad un hobby… si applica insomma un “rimedio minimo” a volte anche inconsapevole per avere un po’ di sollievo in quella situazione negativa. Tutto questo senza necessariamente fare alcuna spesa. Lo stesso può succedere in casa. Può accadere che viviamo uno spazio in cui c’è qualcosa che ci provoca disagio ma non sempre riusciamo a riconoscerne la natura e la causa. 



Esistono delle regole universali (proprie dell’universo) che ci permettono di riequilibrare l’armonia dentro (yoga) e fuori di noi (feng shui) facilitando lo scorrere dell’energia di cui siamo fatti e che ci circonda, beneficiandone appieno degli influssi. Si cade spesso nell’errore di pensare che riempiendo la casa di amuleti, candele, specchi e piante, banali oggetti alla portata di tutti, si risolvono problemi esistenziali (sarebbe come assillare un amico o percorrere molti chilometri ininterrottamente o sostituire un hobby al proprio lavoro) …

L’armonia è un tema fondamentale per il vivere sano perché ciò che vive dentro di noi si riflette su tutto ciò che ci circonda e viceversa. 
Ecco questo è Feng Shui.

Nessun commento:

Posta un commento

Iscriviti